Pillole di blog dallo Studio Piombino a Caserta...
In questa sezione del sito potrai scoprire approfondimenti e notizie relative a tutto ciò che concerne l'odontoiatria e la chirurgia maxillo-facciale nello specifico, ma anche argomenti inerenti la salute e il condurre uno stile di vita sano ed equilibrato. Per qualsiasi info in merito non esitare a prenotare una visita contattando la nostra Segreteria al numero 0823 354666
Dimensione carattere: +

Qual'è la differenza tra dentista ed odontoiatra?

Qual'è la differenza tra dentista ed odontoiatra?

Questa è una domanda molto frequente!

In sostanza, dentista e odontoiatra sono sinonimi. E indicano il professionista che si occupa della prevenzione, della diagnosi e della terapia di malattie che colpiscono denti e bocca.

Oggi in Italia, l’iscrizione all’albo degli odontoiatri è la condizione necessaria per poter esercitare la professione odontoiatrica.

Il titolo di odontoiatra è assegnato solo a coloro che hanno conseguito la relativa laurea in Odontoiatria e protesi dentaria istituita nel 1980 e hanno superato l’esame per potersi iscrivere a un albo provinciale degli odontoiatri, secondo l’articolo 4 della legge 409/85.

Vi sono tuttavia alcuni laureati in Medicina e chirurgia nel periodo precedente l’istituzione del corso di laurea in Odontoiatria e Protesi dentaria che hanno potuto iscriversi all’albo degli odontoiatri.

Dato che in Italia, fino ai primi anni Novanta, era possibile conseguire la specializzazione post laurea in Odontostomatologia, alcuni laureati in Medicina e chirurgia di quel periodo hanno potuto scegliere di iscriversi all’albo degli odontoiatri, e possono quindi esercitare la professione odontoiatrica. Oggi questo non è più possibile.

Quindi, in conclusione, burocraticamente non esiste differenza tra dentista e odontoiatra ma si tratta della stessa professione anche se il dentista è un laureato in medicina e chirurgia di alcuni anni fa che senza una specifica formazione e preparazione durante il corso di studi ha avviato l'attività basandosi sulla esperienza sul campo e pratica.

I tre segni dei denti del giudizio
Perché la dentiera perde la stabilità e tende a mu...

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli